Sito archeologico Vassallaggi, San Cataldo

Il sito archeologico di Vassallaggi o Vassallaggi è stato un sito preistorico dell’età del bronzo, posto sull’omonima altura, che ha avuto un successivo grande sviluppo dopo il VII sec a.C. diventando un phrourion. Il sito si trova in un territorio posto nella media valle del Salso, a 704 m di altezza sul livello del mare, nelle vicinanze di San Cataldo in provincia di Caltanissetta, in una posizione strategica, cerniera per i collegamenti tra le coste meridionali e settentrionali dell’isola. Esso

Continua a leggere

Fantasmi di Città: “L’Equatore”

Il centro polivalente “L’Equatore”, struttura sita alla zona industriale di Caltanissetta, aperta intorno alla fine degli anni ’90 e poi abbandonata. Nel corso degli anni ha avuto momenti di “rinascita”, seppur brevi, per poi concludere (temporaneamente o per sempre) la sua esistenza così. Come tutte le strutture “fantasma”, trasmette un certo fascino, una certa suggestione ma anche tanta tristezza.

Monumento al Redentore (Infiorata 2017), Caltanissetta

Il monumento al Redentore è un monumento in pietra e bronzo sito sulla vetta del monte San Giuliano, a Caltanissetta. Si trova sulla sommità del monte San Giuliano, a 727 m s.l.m., circondato da un belvedere lastricato da cui da cui è visibile tutta la città e gran parte della Sicilia centrale. Il monumento si compone di una statua bronzea collocata sopra un basamento in pietra. La statua, alta 4,85 metri, è opera della ditta romana “Rosa e Zanazio”, e

Continua a leggere

Vulcano

Vulcano (Vurcanu in siciliano) è un’isola italiana appartenente all’arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia. Gli abitanti, 715 nel 2001, vengono chiamati vulcanari. Nell’antichità venne chiamata Therasia (Θηρασία), poi Hiera (Ἱερά), perché sacra al dio Vulcano, da dove poi il suo nome attuale. L’isola deve in effetti la sua esistenza alla fusione di alcuni vulcani di cui il più grande è il Vulcano della Fossa, più a nord c’è invece Vulcanello (123 m), collegato al resto dell’isola tramite un istmo. Nel

Continua a leggere

Borgo Santa Rita, Caltanissetta

Veduta aerea di Borgo Santa Rita, frazione di Caltanissetta, tra i comuni di Sommatino e Delia, sul Monte Pisciacane. Il borgo è abitato ormai da pochissimi abitanti, dediti soprattutto all’agricoltura, allevamento ed alla pastorizia. All’interno del borgo c’è anche un panificio ed una chiesa.

Parco Dubini, Caltanissetta

Breve visione del Dubini, ex sanatorio di Caltanissetta, immerso in un parco secolare recentemente recuperato dopo decenni in stato di totale abbandono e restituito alla città. Nonostante alcune delle strutture presenti siano pienamente operative, altre (compresa parte dell’edificio principale) restano ancora in stato di abbandono, il che conferisce al luogo uno strano alone…

www.totoventi.it | Tutti i diritti sono riservati